*

Spazio tra la

parola e il

ghiaccio, forse

tempo forse

altro, a forma di

parola e per il

ghiaccio,

semplicissimo

ricordo per un

libro di

passaggio. La

stagione meno

abitata, animale

che non teme.

Da linea a cosa,

da tratto a

scusa, sai che

sinonimi a

confini stanno

ghiacciai delle

frasi, secondi

termini e destini

a fioriture,

piantagioni di

ascolto e semine

a colore,

chiamate in

sospendere per

telegrammi

bianchi nere voci dal

carattere

esemplificabile

di un finalmente

rapportabile a un

secco campo

prima di uscire

corsa del silenzio

di mezzo tra

cielo e dito o tra

le dita tue quasi

ancora, ancore mie, i

rami,

le passeggiate. Sai

se scrivere

zigzag, sai che a

primavera

faremo un

viaggio in

australia

Annunci