Queste,

occasioni fortissime, per

gli occhi  daranno

una mano al tempo,

di ricordare e ri-formare cerchi

dati in nature semplici

per confini tra immaginare e

esserci, profondamente,

comignoli dei nostri

prossimi giochi di nomi e

professioni futuribili.

Accenti lenti a pronunciarsi,

sillabe nuvole stanti sopra

discorsi come promesse

visibili e mutevoli ai

nascondigli

necessitati ai voli e ralenti

del riconoscersi qui,

ora e sempre.

Annunci