reggiamo distrattamente

i sogni, li alfabetizzeremmo

volentieri, se organizzassero

per loro dei corsi serali, ma è

chiaro che la notte – chiaro e

anche presente – sono loro a

farci abbandonare piuttosto

ogni alfabeto volontario, culturale, proprio

CIMG5432

*

il gatto che si lava

alle mie spalle, il tempo

che trascorre ugualmente

pensieri non in guglie

stagione che ti ricompone

tutti lungo il pavimento

Annunci