Di inchiostro e

uno scuro sonno

fa parete, angolo

di costa il fianco

si sorpassa e

l’ultima parola

scatta alzandosi

dal letto, E pure

mi domanda, mi

domando,

silenzio, uno

scatto.

Annunci