(Heyat : Anima nella lingua di Tuva in Siberia)

ammasso-aperto-di-stelle- copiaòòò.JPG

 

Canto Sainkho Namtchylak

Danza Butoh Valeria Geremia
 

3/4 Luglio h 21

 

“I am a lonely soul, oh yes it’s true
Just an innocent child passing through, Please don’t’ blame me
Ready fruit will take its own place
Like sun and moon
Like sun and moon
I am a lonely soul”
Solemnity of the morning is wraped with mist
Last dropes of dew are awaking the forest, Birds are Glory notes in nature,
Love floating from summer sky will be offered in September”
Sainkho Namtchylak

 

“Sono un’anima solitaria, oh si è vero
Come un bambino innocente che passa,
per favore non darmi la colpa
Il frutto maturo prenderà il suo posto
Come il sole e la luna
Come il sole e la luna
Sono un ‘anima solitaria
La solennità del mattino è avvolta dalla nebbia
Le ultime gocce di rugiada svegliano la foresta,
gli uccelli sono note di gloria nella natura
L’amore fluttuante dal cielo d’estate
sarà offerto a settembre” Sainkho Namtchylak

 
(Ingresso € 10 Consigliata la prenotazione)
 

Sainkho Namtchylak:  nata in un villaggio della repubblica ex sovietica di Tuva, nella Siberia meridionale vicino al confine con la Mongolia, e giunta a celebrità internazionale con un album di canzoni dal titolo “Out of Tuva”. Tutta intessuta di luce, di spazi, di tempo, la voce della siberiana Sainkho Namtchylak, ha caratteristiche timbriche che la rendono unica. Limpida come acqua di sorgente, spazia dai suoni acuti a quelli piu’ gravi con un’estensione prodigiosa, acquista singolare intensita’ per improvvisi cambiamenti di vibrazioni, alterna trasparenze a toni densi e scuri, e con un effetto sbalorditivo, si effonde con una doppia emissione di toni uniti fra loro da un legame armonico. 

https://www.youtube.com/watch?v=MAF7zQ-hyDQ&index=1&list=RDEMcr4awg2JRyDYzkCXkEzWmQ

 

Valeria Geremia: coreografa, danzatrice, direttore artistico della Sicula Butoh dal 2000, ha  messo in scena vari spettacoli, tra i quali: Pesci – una visione, Il Giardino Segreto//0, Quasar, Mimesi, Cori, Gnanzu’, Luci ed Ombre  in  festival ed eventi nazionali ed internazionali. La sua danza nasce dal Butoh tradizionale ma rimane ancorata e si evolve dalle sue radici e si arrichisce di elementi che derivano dal suo percorso nelle arti visive.

 

 
Info e Prevendita : 347 5145194salahernandez@hotmail.it – Sala Hernandez Via San Lorenzo, 4 Catania
Annunci