I fiumi se ne vanno per errore

stanno i laghi per errore

Sono soltanto un’erranza

Le serpi amano il sole

la terra dove hanno dormito

Non hanno bisogno di esistere

Quello che erra e quello che dimora

si rassomiglia fino alla fine

Anche per noi non c’è differenza

 

Nel pieno giorno dell’oscurità – Antologia della poesia francese contemporanea – a cura di Fabio Pusterla (Marcos y Marcos 1999)
Annunci