E rimane un silenzio di farsi – che è un restare così vivi, da attraversare.

un suono lunghissimo, canto di mano – o mare che popola il tempo a venire

il tempo a spiovere del passato e quello a paventarsi del futuro  più questo qua

tremila bozze in una sola mano

Annunci