Ci sono momenti che il fiume respira, lungo i quali

il tempo forse pensa per lui, ovvero fluisce, come

da fermo. Il riposo è da compiersi in considerazione

al cerchio. L’acqua riveste tutto intorno, come da dentro

una cascata, immaginaria trasparenza a scroscio plurale.

Vera immersione, occhio a occhio. Corpo a corso, corso

a corso. Paul Klee, suoi tratti sul vetro                       e segni.

Annunci