quando dico il cielo
è che sono riemerso,
fuori distrazione
eccomi qua mica mi
aspettavo tutto questo
quando ho detto il cielo
è che sarei voluto
uscire prima e ho respirato
in tempo — meglio —
quando dirò il cielo
mi sentirai davvero, in
ascolto saremo
più o meno come
quando dissi il cielo
ed ero proprio minuscolo
e ancora in volo
dicevo il cielo, era presto
e lo facevo per
la prima volta così
chiaramente come se provassi a
riconoscermi
dicendo il cielo, con tono perduto…

.

.

Tre righe di sole (ArchiLibri, Salarchi Immagini ed. 2008)
Annunci