You are currently browsing the category archive for the ‘Giampaolo De Pietro’ category.

Ci siamo portati fino al racconto, di quella volta, di quello che hai detto.

Strada di mare, odori e nomi, dal tuo ai nostri. Abbiamo fatto, così, che

il tempo non era non è non sarà. Come si chiama la coniugazione – sì,

vita – questa coniugazione di ogni verbo che ci raggiunga e tocchiamo.

Ogni verbo che non è un verbo, stato scritto, sarà detto – è voce che ci

rimette a questo posto, in questa strada così comune e fremita, eccoci

Annunci

 

semplice se

arriva battito (al)

mestiere dell’albero

 

AJOU3231-.jpg

 

IMG_3971-.jpg

 

Non un talento, non a fermare il tempo. Non è. Il punto, prima o dopo. Non ricordo, verbo. O sì, pure. Apre, tromba alle scale – concerto per pianerottolo e vita di scale a pioli. Apre una fisarmonica, accordion la strada. 

 

CIMG0531-.jpg

 

36189029_842946229237047_6932633744721313792_n.jpg

 

O b r i g a d o *

 

tu, che sogni – è plurale di sogno

anche a me, viene bene

 

un filo di strade.-
un filo-.jpg

 

Dovremmo, possiamo intonare un verbo – e tutto un suo tempo

vivo vivissimo – adesso è la sua coniugazione atemporale viva –

per camminare – camminare fino a fare pace – stare fermi fino a

panificare un piano – pianificando come un pane – di pace – per poi

poter provare a istruire chi non ne ha la benché minima intenzione,

probabilmente sconoscendo la sola idea dell’esistenza di questo verbo,

di questo tempo, di questo piano e pane – avendo probabilmente letto

spesso nei libri – avendo fatto ci si augura con la persona amata, più volte

pace – dopo una lite, un’incomprensione – cosa che capita con un’amica,

un amico – dovremmo/possiamo abbiamo una fame, una sete e siamo, siamo

atti a manifestare ciò, mangiando bevendo, a soddisfare tali bisogni cosiddetti

primari – fare la pace sta in mezzo, prima e dopo – sarebbe/è da ricordare, rendere

tale e quale – piano, pane. Uguale. Per miliardi di miliardi di un diverso e sacrosanto modo di essere,

vitali differenze – stessa fame, sete, pace.

Annunci